come creare un luogo su Instagram

Se vuoi scoprire come creare un luogo su Instagram per aggiungerlo ai tuoi post o alle tue storie, questa è la guida che fa per te!

Gli utenti di questo social network che sono appassionati di viaggi, utilizzano spesso la funzione del tag geografico quando pubblicano i loro contenuti.

In questo modo, possono mostrare ai propri seguaci la città, o il luogo, nella quale si trovano.

Può succedere, però, che il motore di ricerca della piattaforma non riesca a trovare il luogo in cui ti trovi: come fare a questo punto?

La soluzione, se non c’è un luogo su Instagram, è quella di crearlo da soli.

Questo non solo aiuterà te, ma anche gli altri utenti che avevano bisogno di quello specifico tag e non potevano utilizzarlo.

Nel corso di questa breve guida dedicata a come creare un nuovo luogo su Instagram, ti forniremo non solo la procedura da seguire, ma anche alcuni consigli.

Mettiti comodo e continua a leggere, perché c’è molto da scoprire!

Come creare un luogo su Instagram: da dove iniziare

Quando si parla di geo localizzazione sul social network statunitense, ci sono alcune cose delle quali devi essere al corrente.

Innanzitutto, la piattaforma non permette di creare un luogo personalizzato: lo sappiamo, si tratta di una brutta notizia.

In realtà, in passato era possibile creare dei nuovi luoghi utilizzando il social network che fa parte dello stesso gruppo di Instagram, ovvero Facebook.

Infatti, quando veniva creato un nuovo tag geografico sulla piattaforma di Mark Zuckerberg, era possibile trovarlo anche su Instagram.

Al giorno d’oggi, si tratta di una cosa che non funziona più: Facebook consente ancora di creare luoghi, ma questi non vengono visualizzati all’interno dell’altro social network.

Tuttavia, quello che puoi fare, è taggare il luogo in cui ti trovi: puoi farlo sia all’interno dei tuoi post che delle tue storie.

Instagram fa affidamento a un database davvero enorme: per questa ragione, è davvero raro non riuscire a trovare un luogo geografico.

Si può aggiungere anche un luogo che è stato creato su Facebook, ma solo a patto che sia stato registrato prima che le cose cambiassero.

Come creare un luogo su Instagram senza Facebook

Come anticipato, puoi inserire un luogo su Instagram sia all’interno dei tuoi post che delle tue storie: partiamo dai primi.

Per quanto riguarda i post, è molto semplice scoprire come creare un luogo su Instagram da iPhone o da Android.

Per svolgere questa procedura, avrai semplicemente bisogno del tuo smartphone. Ecco come si fa:

  • apri l’app del social media;
  • pubblica il post su Instagram come di consueto;
  • fai tap sulla voce “Aggiungi luogo” nell’area dove si inserisce la descrizione;
  • a questo punto, puoi utilizzare la geo localizzazione oppure puoi digitare il nome del luogo;
  • una volta individuato, selezionalo dal menu a tendina;
  • pubblica il post inserendo descrizione e hashtag.

creare un luogo su instagram

Questa procedura semplicissima ti permetterà di ottenere una maggiore visibilità sulla piattaforma.

Infatti, i geotag funzionano come delle etichette, che contrassegnano tutti i contenuti registrati in un medesimo luogo.

Quando un utente fa tap su un luogo, potrà visionare tutti i contenuti che sono stati scattati in quel posto, tra cui anche il suo.

In sostanza, la geolocalizzazione può far arrivare il tuo post anche a chi ancora non ti segue.

Come puoi immaginare, ciò si traduce in un aumento della copertura.

Come creare un luogo su Instagram Stories

Le storie di Instagram sono indubbiamente la funzione più utilizzata della piattaforma. Sin dalla loro introduzione nel 2016, sempre più utenti le hanno usate e apprezzate.

Con il passare del tempo, gli sviluppatori del social media hanno aggiunto accessori e funzioni alle storie, come la possibilità di registrare la propria posizione.

Anche qui, quando aggiungi un nuovo luogo, puoi fare riferimento solamente a quelli già registrati da Instagram e già creati da Facebook.

Ecco come si fa:

  • apri l’app di Instagram ed effettua l’accesso;
  • fai tap, in alto a sinistra, sul pulsante per aggiungere una Storia;
  • registra il tuo video oppure scatta la tua foto (o selezionali dalla galleria);
  • fai tap sull’icona a forma di adesivo in alto a destra e seleziona “Luogo”;
  • ricorda che puoi usare la geo localizzazione automatica o digitare il nome del luogo in cui ti trovi;
  • seleziona il luogo giusto dal menu a tendina;
  • pubblica la stories come di consueto.

come creare un luogo su instagram stories

Come si fa a creare un luogo su Instagram per la biografia

Se usi Instagram già da un po’ di tempo, sarai al corrente della differenza che esiste tra gli account personali e quelli aziendali.

Sostanzialmente, i primi vengono utilizzati dagli utenti standard, mentre i secondi sono usati da brand e aziende per pubblicizzarsi.

Per questa ragione, Instagram mette a disposizione alcune funzioni particolari per chi è in possesso di un account business.

Una di queste è l’aggiunta del luogo all’interno della biografia: se ci pensi ha senso, specialmente se si tratta di un bar, un ristorante, un negozio.

Infatti, questo permette ai potenziali clienti di scoprire subito dove si trova l’attività, in modo da raggiungerla senza problemi.

Se hai un account aziendale e vuoi aggiungere la tua posizione all’interno della tua biografia, dovrai:

  • aprire l’app di Instagram ed effettuare l’accesso;
  • fare tap sull’icona a forma di omino che trovi in basso a sinistra;
  • fare tap su “Modifica” e selezionare “Opzioni di contatto”;
  • in questa sezione, selezionare “Indirizzo dell’azienda”;
  • compilare i campi mostrati e fare tap su “Salva”.

come si crea un luogo su instagram

Una volta messa in pratica questa semplice procedura, se hai un negozio fisico, tutti coloro che visitano la tua pagina potranno vedere immediatamente dove ti trovi.

Oltre a questa opzione, Instagram mette a disposizione degli account business moltissime altre funzioni, come gli Insight, le sponsorizzazioni e così via.

Creare un luogo inesistente su Facebook

Dopo aver visto come si inseriscono i luoghi all’interno di post e storie, possiamo andare avanti e occuparci di come si crea un luogo su Facebook partendo da zero.

Come anticipato, in passato era possibile creare un luogo su Facebook per poi ritrovarselo su Instagram.

Oggi le cose non stanno più così, e su Instagram si possono trovare solo i luoghi proposti dalla piattaforma o che già erano stati registrati su Facebook.

In ogni caso, la creazione di un nuovo luogo su Facebook può essere un campanello di allarme per il gruppo Meta.

Infatti, creando un luogo che non è presente all’interno del loro database, mostrerai l’esistenza di un disservizio. Ciò porterà, indubbiamente, il colosso statunitense a risolvere la situazione.

Creare un luogo su Facebook è semplice:

  • collegati al sito web di Facebook o apri la sua app;
  • effettua l’accesso usando le tue credenziali;
  • clicca su “A cosa stai pensando” (si trova in alto al centro);
  • seleziona, in basso, “Registrati”;
  • digita nella barra di ricerca il nome del luogo in cui ti trovi e, se non esce nel database, seleziona “Aggiungi”.

Una volta portata a termine questa procedura, ti troverai davanti la schermata che serve a creare un luogo personalizzato.

Qui, dovrai specificare tutte le informazioni del luogo: il nome, l’indirizzo, la città e la localizzazione sulla mappa.

Quando avrai compilato tutti i campi richiesti, dovrai semplicemente premere su “Salva luogo personalizzato”.

A questo punto, puoi creare il tuo nuovo post su Facebook registrandoti nel luogo che prima mancava.

Se Meta conferma la veridicità del luogo che hai registrato, è possibile che nell’arco di alcuni giorni questo diventi disponibile anche su Instagram.

Tuttavia, si tratta di una cosa che non è certa e che non sempre funziona così. Ma il catalogo di luoghi che la piattaforma mette a disposizione è davvero ampio, quindi non dovresti avere alcun tipo di problema.

Siamo arrivati alla conclusione di questa breve guida dedicata a come creare un luogo personalizzato su Instagram.

Oltre a vedere come si inseriscono i luoghi nei post, abbiamo studiato anche come si inseriscono nelle storie e nella biografia.

Ora non ti resta che iniziare a taggarti ovunque tu vada!

Come detto, i luoghi possono dare una bella spinta al tuo profilo Instagram e a qualsiasi tuo post pubblico (e storia).

Per scoprire di più riguardo i social network, visita il nostro blog e scopri gli altri tutorial.

Per ottenere risultati maggiori su Instagram, consulta i nostri servizi dedicati ai professionisti.