come salvare le storie di instagram

In questa guida ti spiegheremo come salvare le storie di Instagram sia pubblicate da te sia pubblicate da altri account. Ci sono molti motivi per decidere di salvare le storie di Instagram.

Può capitare, infatti, di scattare una foto o registrare un video direttamente all’interno dell’app. Quando succede, il contenuto non viene salvato in maniera automatica nella galleria dello smartphone.

Anche se, come vedremo, è possibile attivare una funzione anche per questo. Per salvare una storia che hai appena pubblicato, magari perché si tratta di una bella foto o un bel video, non devi fare altro che seguire alcuni step.

Inoltre, ti daremo alcuni consigli su come salvare le storie di altri su Instagram, anche se dovrai prestare attenzione ad alcuni aspetti che riguardano la privacy.

Nel corso di questa guida, avremo anche modo di suggerirti alcune app per il salvataggio delle stories degli altri utenti. Scaricare una storia è un gioco da ragazzi e puoi farlo in qualsiasi momento, grazie ad app di terze parti o ad alcune funzioni native.

Come salvare le storie Instagram che hai pubblicato

Molti utenti della piattaforma ancora non sanno come salvare le storie Instagram dopo averle pubblicate. Quella delle stories di Instagram è una “storia” abbastanza recente e particolare.

Infatti, la società di Mark Zuckerberg ha letteralmente acquistato questa tecnologia da un altro social network, ovvero Snapchat. Instagram ha lanciato questa “nuova” funzione nell’agosto del 2016 e si può dire che si è trattato di una svolta epocale.

Le stories hanno dato un’altra possibilità di espressione agli utenti, soprattutto quelli professionali, e alle aziende. Da quando sono nate le stories, infatti, gli influencer hanno avuto un mezzo in più per sponsorizzare prodotti e servizi e per parlare direttamente ai propri follower.

Come detto, la tecnologia dei contenuti che durano 24 ore e poi spariscono non è stata creata direttamente da Instagram. Tuttavia, alla società americana si può dare il merito di averle rese professionali e di aver implementato diverse funzioni.

In questo paragrafo ti spiegheremo come salvare le proprie storie Instagram. Per scaricarle, non dovrai fare altro che seguire dei semplici passaggi.

Ecco come scaricare le proprie storie Instagram sul proprio dispositivo mobile:

  • apri l’app di Instagram e accedi all’account che ti interessa;
  • clicca sulla tua immagine di profilo in alto a sinistra e accedi alle stories;
  • seleziona la storia che desideri salvare;
  • fai tap su “altro” in basso a destra;
  • fai tap su “salva storia”, per salvare l’intera stories, o salva video, per salvare solo il video (non sempre funziona, dipende dal tipo di stories).

Come salvare le storie Instagram che hai pubblicato

come salvare le proprie storie di Instagram

Come salvare le storie di Instagram

Come vedi, il download della storia da smartphone Android o iOS è molto semplice.

Come salvare le storie di Instagram con la musica

Molti utenti cercano questa domanda sul web! Questo perché, quando salvi una stories in cui è presente la musica, questa non comparirà nel video salvato nella tua galleria.

Il perché di tutto questo è molto semplice. La musica che utilizzi per le tue stories è protetta da copyright e da importanti regole in questo settore. Instagram, per questa ragione, non permette agli utenti di scaricare anche il brano presente nella tua stories.

Se salvi una storia in cui è presente la musica sul tuo dispositivo, infatti, essa sarà “muta”.

Esiste un modo, anche se non ufficiale, per salvare una storia Instagram con la musica. Si tratta, ovviamente, della registrazione schermo.

Per quanto si tratti di una soluzione poco “professionale”, è un ottimo e rapido metodo per salvare una storia con la musica.

Tutto quello che dovrai fare è far partire una registrazione schermo e aprire la storia che desideri scaricare. Una volta finita la registrazione, puoi procedere ai vari tagli, sia di durata sia di dimensioni.

Ovviamente, la qualità non sarà ottimale. Se non sai come fare una registrazione schermo, ti consigliamo di cercare su Google “registrazione schermo + modello smartphone”.

Come salvare le storie di altri su Instagram

Ti vogliamo chiarire una cosa: non esiste nessuna funziona di Instagram per salvare le storie di altri. Molti utenti cercano invano informazioni su questo argomento.

Instagram, per giusti motivi di privacy, non ha mai messo a disposizione una funzione per salvare le stories di altri profili. Tuttavia, come puoi immaginare, su internet è possibile trovare una soluzione per tutto.

Prima di dirti come salvare le storie di altri su Instagram, vogliamo però metterti in guardia su queste pratiche. Ti invitiamo, infatti, a non utilizzare contenuti di altri account per scopi malevoli.

Inoltre, è sempre un buon gesto taggare il creator se salvi e poi pubblichi una sua storia.

Per salvare le storie di altri creator ci sono due metodi. Il primo è quello di fare uno screenshot se si tratta di una foto o una registrazione schermo per i video.

Il secondo, che vedremo nei prossimi capitoli, è quello di usare alcune app o servizi online. Esistono diversi siti che scaricano per te le stories di altri creator, ma come vedrai, dovrai prestare attenzione quando utilizzi certi servizi.

Attivare il download automatico delle stories

Un buon metodo per velocizzare il processo, se vuoi salvare le tue stories direttamente nella galleria, è quello di attivare il download automatico.

Molti utenti che non sanno come salvare le storie Instagram, non sono a conoscenza neanche di questa possibilità. In breve, se attivi questa funzione, ogni volta che pubblichi una storia, questa verrà anche salvata all’interno della galleria del tuo smartphone.

In realtà, si tratta di una possibilità che anche altri social media utilizzano (come ad esempio TikTok). Ma vediamo, in breve, come attivarla.

Ecco i passaggi da seguire:

  • apri l’app di Instagram;
  • accedi al tuo account;
  • fai tap sul menù in alto a destra (le tre linee);
  • seleziona “Impostazioni e privacy” e “Archiviazione e Download”;
  • attiva la voce “Salva la storia nel rullino foto”.

Attivare il download automatico delle stories

Una volta attivata questa voce, le foto e i video che pubblichi nelle stories verranno salvate sempre nel tuo dispositivo.

In questa sezione della piattaforma puoi anche decidere se salvare le storie che pubblichi all’interno dell’archivio. All’interno dell’archivio puoi cercare tutte le stories pubblicate nel corso degli ultimi due anni.

Puoi anche scaricarle o ripubblicarle.

Accedere all’archivio è semplice:

  • seleziona il menù in alto a destra;
  • seleziona la voce “Archivio”;
  • scorri fino alla storia che desideri visualizzare o salvare.

App per salvare le storie di Instagram: siti web, Android e Apple

Sul web è possibile trovare molte soluzioni per salvare le storie di Instagram. Alcune di esse sono siti web, quindi che funzionano online, altre sono delle vere applicazioni.

Ti vogliamo ricordare che utilizzare questi servizi è sicuro, ma soltanto se fai un corretto utilizzo dei contenuti altrui. Infatti, usare le stories degli altri per offendere o ledere all’immagine, è ormai considerato un reato a tutti gli effetti.

Fatta questa dovuta precisazione, ti segnaliamo due servizi, un sito e un’app, che possono fare al caso tuo.

Storysaver (sito web)

Storysaver è un sito internet che permette agli utenti di salvare le storie Instagram di altri sul proprio dispositivo. Il suo funzionamento è veramente elementare.

Per usare questo servizio, non devi fare altro che andare alla pagina web ufficiale (puoi cercarla su Google) e selezionare la funzione “download Instagram stories”. Ora, non ti resta altro che inserire l’url (quindi l’indirizzo completo) del profilo Instagram a cui sei interessato.

Dopo qualche minuto, potrai scegliere quale storia Instagram salvare sul tuo dispositivo, toccando il tasto “salva con nome”.

Questo servizio è compatibile con Windows e Mac.

Video Downloader for Instagram: Android

Questa è un’app che può essere utilizzata soltanto da chi ha un dispositivo Android. Il funzionamento è molto semplice. Dopo averla scaricata dal Google Play Store e installata sul tuo dispositivo, non dovrai fare altro che scorrere le stories fino a quella desiderata.

Quando trovi la stories da scaricare, clicca sui tre puntini in alto a destra e su “condividi su”. Se hai installato l’app correttamente, dovrebbe apparire la voce “a downloader for Instagram”.

Cliccando su questa voce, la stories verrà salvata automaticamente nella tua galleria.

InstaDown, salva storie e reels: iOS

Se hai un dispositivo Apple, puoi utilizzare un’app come InstaDown. Anche in questo caso, il funzionamento è davvero elementare.

Non dovrai fare altro che copiare il link della stories o del reel da scaricare e fare tap su download.

Nel giro di pochi secondi il contenuto verrà salvato sul tuo dispositivo.

Ora che hai letto questo articolo non perderti le altre guide presenti sul nostro blog per scoprire i nostri tips per aumentare i tuoi follower Instagram!